Compost - azienda agricola coccioli luciano

Vai ai contenuti

Menu principale:

Compost

I nostri prodotti

Modalità d' uso:
Al primo utilizzo 2 sacchi per metro quadrato

Dall' anno successivo 1 sacco per 2 metri quadrati

Non è necessario l' utilizzo di altri prodotti in aggiunta!


COMPOST è il prodotto di punta della nostra Azienda.
Si tratta di un ammendante compostato verde (ACV): prodotto ottenuto attraverso un processo di trasformazione e stabilizzazione controllato di rifiuti organici che sono costituiti da scarti della manutenzione del verde ornamentale e residui delle colture di origine vegetale.

Dettaglio del processo di trasformazione:
Arrivo degli scarti di origine vegetale presso l’impianto; triturazione del materiale con impego di macchinario che sfibra gli scarti, successivamente viene messo in andane o cumuli per 90 giorni minimo obbligatori ed essere controllato in temperatura ed umidità per intervenire  con idonee azioni (per mancanza umidità, irrorazione del cumulo; per mantenere una corretta temperatura, rivoltamento del cumulo) il tutto per evitare l’arresto del processo di decomposizione. Per ultimo ma non meno importante, la fase della vagliatura finale che è una operazione necessaria per separare le parti indecomposte e grossolane del prodotto dalla parte immediatamente utilizzabile.  
Il compost che noi produciamo può essere di due tipi:

1° dopo tre mesi si ha un COMPOST "fresco", con bassa stabilità in quanto è ancora in trasformazione , che si può impiegare nell’orto o in campo con un certo anticipo rispetto al momento della semina o del trapianto;    (vendita possibilmente sfuso)

2° dopo 12 mesi si ha un COMPOST definito "maturo", con stabilità elevata, il quale oltre che nell’orto o campo, si può validamente impiegare in floricoltura e nelle risemine dei prati.         (prodotto che noi insacchettiamo)


COME SI UTILIZZA:
Può essere impiegato in alternativa al letame nelle colture cerealicole, foraggere, in orticoltura, in frutticoltura ed in generale nelle colture in pieno campo ma alcune caratteristiche ne ampliano la possibilità di impiego, perché  migliora la struttura (stato fisico) del terreno, rendendolo più arieggiato, consentendo alle radici di approfondirsi con più facilità e riducendo o addirittura evitando la formazione della crosta superficiale.


COLTURE ERBACEE

Principali benefici:
-migliore lavorazione del terreno
-maggiore ritenzione idrica in suoli leggeri
-maggiore porosità e permeabilità in suoli argillosi
-fissazione e rilascio lento e graduale degli elementi nutritivi
-positivi effetti agroambientali (contribuisce a prevenire la desertificazione e l’erosione del suolo, favorisce la fissazione temporanea di carbonio a livello  del suolo)
-effetti repressivi sull’insorgenza di marciumi di radice e colletto
-apporto al suolo di meso e microelementi utili alla vita vegetale
-diminuzione del contenuto di nitrati nelle foglie di ortaggi destinati al consumo fresco

FRUTTICOLTURA
L’uso del prodotto è particolarmente utile in fase di impianto di un frutteto o di singole piante da frutto.
Negli anni successivi a quello di impianto, l’ammendante può essere usato come pacciamante per limitare lo sviluppo di erbe infestanti.

TAPPETI ERBOSI ORNAMENTALI, RICREATIVI E SPORTIVI
Le caratteristiche dell’ammendante in particolare:
-la granulometria del prodotto( rende più facile le lavorazioni del terreno favorendo così l’emergenza omogenea delle piante anche quando si usano semi piccoli)
-la totale assenza di semi infestanti germinabili
-l’assenza di odori sgradevoli anche durante la distribuzione
-l’apporto di sostanza organica e nutrienti

Il nostro COMPOST oltre ad essere impiegato tradizionalmente nel settore agricolo e florovivaistico, può essere impiegato valorizzandone alcune proprietà agronomiche generali specifiche in suoli contaminati.
L’aggiunta di compost ai suoli contaminati, accelera la degradazione dei contaminanti organici e contribuisce alla progressiva diminuzione della tossicità dei siti inquinati.
La funzione del COMPOST nel determinare un positivo effetto sulle condizioni generali del suolo e in alcuni ambiti specifici è da ricercarsi nella ricchezza della popolazione microbica che, vivendo a carico della sostanza organica, trova nel compost un substrato idoneo alla crescita e allo sviluppo, contribuendo così alla degradazione microbica delle componenti indesiderate.

 
Copyright 2015. All rights reserved. Azienda agricola Coccioli Luciano
Torna ai contenuti | Torna al menu